...

Biografia

Jenni Gandolfi

Jenni Gandolfi è una cantautrice mantovana, autrice, insegnante di canto moderno, musicoterapeuta e studentessa di psicologia.

Si avvicina al mondo musicale all’età di 12 anni studiando sax contralto, in seguito pianoforte, chitarra acustica e canto moderno.

Partecipa a numerosi contest e festival di livello provinciale e nazionale, tra i quali Accademia di Sanremo, Festival di San Marino, Premio Mia Martini (Terni), Festival di San Valentino (Terni), ecc. 

Nel 2008 vince il Ballabellaradiofestival con il suo brano “Crescere”, concorso per cantautori di Misano Adriatico organizzato da Lorenzo Piani, in collaborazione con Rai Uno Mattina Estate.

Nel 2009 pubblica il primo album Crescere con Maxy Sound con successivi concerti Live in piazze e teatri italiani.

Nel 2011 viene selezionata da Radio Number One come finalista del Contest “Back to nature game” tenutosi a St. Moritz, nel prestigioso locale Dracula Club, il tutto seguito da Rete Tre, TV svizzera.

E ’ ospite di alcune trasmissioni radiofoniche e televisive su: Canale Italia, Nuova Rete, Super Tv (Brescia), Teleromagna (Cesena), Cafè TV24 e Cremona 1, Telemantova e Telearena.

Ha diretto vari cori, tra i quali “Fuori dal Coro” dell’Istituto Statale d’Arte “G. Romano” di Mantova, “Il Coro degli Angeli” di San Giorgio di Mantova e il “Coro di voci bianche Farinelli”.

Ha collaborato con l’agenzia Roalb Eventi come selezionatrice dei partecipanti alle selezioni del programma Mediaset Io Canto di Mantova e Verona, dirigendo il coro dei partecipanti stessi ed è stata ospite degli spettacoli in qualità di cantautrice.

Nel 2015 Il brano Di notte contenuto nell’album Crescere è stato selezionato ed inserito nella compilation ARTISTI UNITI CONTRO IL CANCRO VOL.1 pubblicato da Vitteck Records.

Nel 2016 collabora con Radio Virgilio Mantova 24 per la realizzazione di jingle e videoclip.

Jenni vince inoltre:

  • contest Microfono d’oro edizioni: 2016 – con il brano “L’Amore è un gioco” -, 2017 -con “Uno strano sasso” aggiudicandosi il premio del quotidiano nazionale Il Resto del Carlino come miglior compositore assoluto del concorso -, 2018 -con “La scuola che vorrei”

  • vince la gara canora nel celebre programma Mezzogiorno in famiglia su Rai 2 interpretando “Sei nell’anima” .

  • nel concorso nazionale “Giovanna Daffini” si aggiudica: nel 2017 il premio della critica con il brano ”Le malelingue”; nel 2018 vince il Primo Premio nella sezione “A un secolo dalla fine della grande guerra si ritorna nei campi e in officina” con il suo brano “La guerra” sempre contenuto nell’album Come l’acqua, nel 2019 vince il Premio della critica con “I nani ad Mantua”.

  • 2018 vince con il coro dei bambini della scuola dell’infanzia “G. Farinelli” di Governolo (Mantova):  1° CLASSIFICATI al “Global Education Festival” (GEF), nella categoria A della sezione Musica, eseguendo il  brano da lei scritto e diretto “Canzone per la pace”. Il festival è avvenuto presso il Teatro Ariston di Sanremo.

  • 2019: Semifinalista del contest americano “Song of the year” con il brano “The eyes of my heart“. Song of the Year riceve iscrizioni da tutto il mondo e solo i migliori songwriter ricevono un posto come semifinalista nel concorso di songwriting. In questo contest, il piazzamento semi-finalista è il piazzamento più alto accanto al vincitore e ai quattro semi-finalisti di ogni categoria.

  • 2019: finalista del “Biella video festival” con il brano “Come l’acqua”.

  • 2022: vince per la seconda volta il Global Education Festival dirigendo il Coro dell’infanzia Farinelli di Mantova con il suo nuovo brano “Girotondo per l’Amazzonia”

  • 2024 : Menzione speciale al Global Education Festival al Teatro Ariston di Sanremo con il Coro dell’ infanzia Farinelli che ha interpretato il brano “Ninna nanna a te” diretto e composto dalla cantautrice (con arrangiamento di Raffaele Montanari – PMS Studio);

    Madrina e coordinatrice del Premio nazionale Bruno Bottiroli

Il 21 agosto 2016 si esibisce in un concerto presso Palazzo San Sebastiano Mantova, in collaborazione con Mantova città della Cultura 2016.

Nel 2017 pubblica l’album “Come l’Acqua” con Cat Sound Records.

Ha diretto spettacoli in ricordo di Fabrizio De Andrè presso il Teatro Bibbiena di Mantova (2015) e il Teatro all’Antica di Sabbioneta (2017).

Dal 2018 è direttore artistico del “Piratino d’oro 2018”, concorso canoro per bambini.

Durante il lock-down pubblica il brano “Un grido sottovoce” dedicato all’ Italia durante la pandemia, da lei realizzato e diretto.

1gennaio 2021 entra a far parte del mondo dell’etichetta discografica PMS studio label con la quale pubblica i suoi nuovi album: Fragilità e successivi.

Ha scritto brani per interpreti vari.

Aprile/Maggio 2024 – Madrina del premio nazionale di Canto Bruno Bottiroli

Attualmente, oltre ad essere direttore artistico del Pitino d’oro è anche direttore artistico del Ronco Music Sport.

DILLO AD UN AMICO

©2017 – 2024 di Jenni Gandolfi. Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy | Cookie Policy

× Parla con il mio Manager
Seraphinite AcceleratorOptimized by Seraphinite Accelerator
Turns on site high speed to be attractive for people and search engines.